JOE CASSANO – Dio Lodato

Joe Cassano cover

Lanz/Cd Club (1999) – Joe Cassano (2020)

Da lungo tempo annunciato ecco arrivare l’album postumo di Joe Cassano. Per i più distratti vale la pena ricordare che si tratta di dieci canzoni, un’accapella e una strumentale, con ritornello incorporato per un’ora di musica, emozioni e ricordi. Una schiera di ospiti illustri e non, conosciuti e non, un delicato e faticoso lavoro di recupero e di assemblaggio, il tutto per poter ufficialmente presentare a tutta Italia un mc forse a molti ancora sconosciuto ma che già aveva fatto molto parlare di sé. Qui troverete buona parte dei featuring dell’anno passato e per chi non avesse mai nemmeno sentito una rima, quale migliore occasione per confrontarsi con un flow nuovo, stimolante, criptico e allo stesso tempo coinvolgente. L’inizio, con “Intro”, è veramente particolare, un loop tribale invaso da diverse campionature vocali, irresistibile e tutto da ballare, vi porterà subito nel cuore delle atmosfere più care a Joe. Tra gli inediti epico e toccante “Dio Lodato” ottimo come manifesto delle capacità del protagonista “…a colpi di macete si eccita la giungla, gioiello di punta alla scena dà un’aggiunta”, sostenuto da una buona produzione l’mc snocciola tre crude strofe di chiaro sapore biografico “Hai toppato se pensi che sto’ mc sia flippato, Dio lodato per questa chance che m’ha dato”, perfetto anche per le piste invece “Teach’m’Right” con un bel loop ed un ottimo ritornello in inglese: sicuramente il mio preferito. Menzione particolare meritano i due omaggi, “Basse Frequenze” e “Tributo”, che occupano ben venti minuti del disco, strofe che si rincorrono, menzioni, citazioni e alcuni reperti di storia. Forse non sarebbe giusto citarvene solo alcune (qui non si tratta solo di tecnica, flow e quant’altro), forse può sembrare assurdo e privo di considerazione ridurre il tutto a ‘cose da ascoltare’… ma io vi consiglio di fermarvi per un attimo e farvi conquistare da queste due perle… le emozioni scorrono nelle casse e anche per chi non avesse mai conosciuto Joe qui c’è quello che dovevate sapere… l’amore della sua gente!

Di Vez
AL 42 Dicembre 1999 – Gennaio 2000

Start typing and press Enter to search